Frantoio

Il Frantoio

L’azienda è dotata di frantoio dal 1948 ma, nel corso degli anni, ha apportato sempre innovazioni tecnologiche, fino alle ultime effettuate nel 2008, pur restando legata alla tradizione rimanendo con un impianto tradizionale con spremitura a freddo.

Opera con la cura e la dedizione che solo l’esperienza fa nascere e, infatti, da sempre, le olive vengono lavorate in frantoio non appena tornano dal campo.
Per prima cosa vengono defogliate e lavate, subito dopo inizia la frangitura nelle molazze in granito e la successiva gramolatura.

La pasta di olive che si ottiene viene stratificata su degli organi filtranti (diaframmi) così può aver inizio la pressatura soffice nel torchio e infine la separazione dell’olio.

Il nostro prezioso olio viene stoccato nel locale di conservazione ad una temperatura di 15° -18° C in cisterne di acciaio inox saturate con azoto, per preservare l’olio dall’ossidazione.